Attività

 *****************

 

BIENNALE TEATRO DI PRODUZIONE IN SARDEGNA

Teatro Massimo Cagliari

Mercoledì 21 ottobre - Sala M2 h. 19:00

Grafica Fabio Loi

 

Uno spettacolo sull’attore che si trova davanti a tanti incroci nella vita, una persona in scena e nella vita. Un paradosso, quello dell’attore,  che si ripete come un canone, un bordone nel quale si poggiano tutte le esperienze vissute, immaginate, trasposte, essendo sia attivo che passivo. I ricettori che normalmente usiamo per la vita, l’attore li usa per esplorare la vita stessa che rappresenta in teatro restando sul confine, su quella border-line  necessaria per condurre anche il pubblico nel gioco empatico, fondamentale,  per creare la complicità che decreta il successo o insuccesso di una missione teatrale. Un attore disposto ad esibirsi in tutti i baracconi, riconoscersi fenomeno e riconoscere, di conseguenza, fenomeni anche coloro che lo guardano. L’inquietudine fa parte di noi, l’evoluzione, l’involuzione, non siamo mica sassi. Una vita di singhiozzi, di insicurezze, porta il personaggio/attore in scena a interrogarsi continuamente sul compromesso continuo con il pubblico, trincerandosi talvolta in omissioni o risoluzioni che gli consentano dei margini di fuga. Tutto si può iniziare, ma molto resta incompleto. Frammenti di vita che si rimandano, illusoriamente per essere completati, ma infine siamo consapevoli che resterà molto di incompiuto. la frustrazione e Il dolore  sono sempre  soggettivi, non ci possono essere parametri uguali per tutti, anche se è difficile prescindere da una società estremamente selettiva e spesso razzista. Una deriva che da tempo si sta manifestando malcelandola come libertà di pensiero, di idee o altro, quando invece penso che certi argini vadano di nuovo risollevati per far ritornare un buon senso e un rispetto per il prossimo tuo come te stesso, come dicevano persone molto più in alto di noi.

 

Note biografiche di Ignazio Chessa -

 Debutta nel 1979 in Toscana, a Roma si forma presso la scuola di Teatro MTM della regione Lazio,  nel frattempo lavora presso "Il Torchio" e altre compagnie Teatrali : TPR; La Maschera; Teatro di Sardegna. partecipa ai Festival di Spoleto, Todi, Montalcino, poi Barcellona, Istanbul, Haifa, Buenos Aires, Bogotà, Caracas, Guatemala, ecc, ha al suo attivo migliaia di spettacoli con diversi registi in varie rassegne e stagioni teatrali,  alterna la sua attività artistica come attore e insegnante. Nel 2018 ha fondato Lo Teatrì ad Alghero, un teatro di 38 mq che aspira ad entrare nel Guinnes come teatro più piccolo del mondo, e inoltre, con la sua grande offerta culturale si è già affermato come una delle realtà artistiche più attive della Sardegna.
Quest’anno 2020, per risorgere dal Covid, ha ideato l’Agriteatrì, una rassegna teatrale all’interno di un’azienda agrituristica e ha presentato e  ospitato, fra spettacoli teatrali e concerti, 33 produzioni diverse con grande successo di pubblico e critica.      


info e biglietteria:
Via De Magistris 12, Cagliari
Numero verde 800 609 162
Tel 070 2796620
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.sardegnateatro.it
dal lunedì al venerdì e nei giorni di spettacolo: dalle 17 alle 20

SOLO ACQUISTO in biglietteria o online - NO PRENOTAZIONE

PREZZI
acquisto biglietteria e online circuito vivaticket

https://www.vivaticket.com/it/biglietto/fucilate-l-artista/153333

Intero: 10€ incluso diritto di prevendita
Ridotto: 7€ incluso diritto di prevendita
StClub: 3,50€ incluso diritto di prevendita

paghi ridotto se:sei under 30 / over 65, sei in disoccupazione (presente nell'elenco CSL del Comune di residenza), provieni da un paese extra-UE, ha utilizzato un autobus CTM per recarti a teatro, hai tessera FAI, hai un abbonatamento alle altre stagioni teatrali isolane, effettui pagamenti in Sardex, abiti nel raggio di 300 mt e vieni a teatro in pantofole, lavori per lo spettacolo, sei studente di qualsiasi ordine e grado



*****************



IL BOMBO E LE ALTRE STORIE - Raccontamene un'altra

Alghero (SS), Lo Teartì - Via Manzoni, 85
27 settembre 2020 h. 19:00 e h. 20:00



*****************



ESTROVERDI
di e con IGNAZIO CHESSA
Laurru (SS) Piazza Cristoforo Colombo
20 luglio 2020 h. 21:00



****************



GIOCHI e ARTI 2020 – IL FANTASTICO

Tempio Pausania (SS) viale Fonte Nuova 15,16,17 luglio 2020

Ingresso libero, posti limitati


si consiglia prenotazione WhatsApp al n. 328.4230318

con presa visione e accettazione dell'informativa sul trattamento dei dati personali riportata di seguito

 


 

**********



 

 

****************************

 

 Maldimarem è organismo professionale riconosciuto dalla Regione Autonoma della Sardegna attraverso il procedimento L.R. 1, ART 56

Organismi professionali settore Teatro

Importo del contributo anno 2020 per lo svolgimento dell'attività istituzionale € 20.000,00

*****

Maldimarem ha ottenuto un contributo nell'anno 2020 dal Comune di Tempio Pausania
per la realizzazione della Rassegna GIOCHI E ARTI 2020
di € 5.000,00
 




Info: Maldimarem soc.coop. a r.l.

Via G Verdi n 18 Tempio Pausania

Tel 328.4230318 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.



joomla template